Incendi in Australia, il cielo rosso fuoco: ecco cosa si vede dall’aereo dei soccorritori VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 7 Gennaio 2020 10:48 | Ultimo aggiornamento: 7 Gennaio 2020 10:48
Incendi in Australia, il cielo rosso fuoco: ecco cosa si vede dall'aereo dei soccorritori VIDEO

Il cielo rosso dall’aereo dei soccorritori al lavoro per spegnere gli incendi in Australia

SYDNEY – Almeno 25 vittime, decine di dispersi, milioni di animali morti, oltre 1.300 abitazioni distrutte e danni che fanno parlare di una vera e propria catastrofe: è questo lo stato dell’Australia dopo i roghi che, dallo scorso settembre, hanno devastato Nuovo Galles del Sud, Queensland, Victoria e Tasmania. 

Le autorità locali hanno arrestato 183 persone con l’accusa di aver appiccato deliberatamente gli incendi. Il premier Scott Morrison ha dovuto richiamare tremila riservisti per far fronte alla crisi. Nell’annunciare la decisione, Morrison ha spiegato che questo si traduce in un maggior numero di uomini sul terreno, un maggior numero di aerei impegnati a combattere le fiamme e un maggior numero di navi per le operazioni di soccorso. A coordinare i riservisti è stato chiamato un generale e le operazioni di soccorso verranno assistite anche da una portaelicotteri. 

Nei giorni scorsi il premier australiano è stato anche duramente criticato per le sue politiche poco sensibili ai cambiamenti climatici oltre che per essere andato in vacanza alle Hawaii proprio mentre si intensificavano gli incendi. Il leader dell’opposizione laburista, Anthony Albanese, aveva rimproverato Morrison di non fare abbastanza.

Il video qui sotto realizzato dalla Royal Australian Air Force mostra le condizioni proibitive nelle quali sono costretti a operare i piloti impegnati nei soccorsi alle aree devastate dagli incendi. Nonostante nelle ultime ore l’arrivo della pioggia abbia migliorato leggermente la situazione, il livello di emergenza per i roghi resta altissimo. (Fonti: Ansa, AdnKronos, YouTube)