YOUTUBE Incendio al Mandarin Oriental: Robbie Williams fugge dall’hotel

di redazione Blitz
Pubblicato il 7 giugno 2018 14:11 | Ultimo aggiornamento: 7 giugno 2018 14:12
Incendio al Mandarin Oriental: Robbie Williams fugge dall'hotel

Incendio al Mandarin Oriental: Robbie Williams fugge dall’hotel

LONDRA –  Centinaia di persone sono state evacuate, a Londra, dal lussuoso Hotel Madarin Oriental, nel cuore di Knightsbridge, a causa di un incendio [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play].

Tra di loro c’era anche il cantante Robbie Williams, che si trova nella capitale britannica per la presentazione a Downing Street di un evento benefico dell’Unicef a cui partecipano anche Usain Bolt e altre celebrità.

Le fiamme sono divampate nel pomeriggio sul tetto dell’edificio di 12 piani davanti a Hyde Park, per cause ancora da accertare. Sul posto, in William Street, sono intervenuti 120 pompieri e una ventina di autobotti. Non si sono registrati feriti, scrive il Daily Mail.

Il cantante, 44 anni, è uno dei 36 ospiti che sono dovuti fuggire velocemente dall’edificio in fiamme insieme a 250 membri dello staff. Williams ha poi caricato un video sul web in cui si vede la sua fuga. “Tutto ok?” gli chiede qualcuno, probabilmente uno del suo staff. E Robbie fa il segno affermativo alzando il pollice verso l’alto.