India: ragazza picchiata, denudata, bruciata con le sigarette. Arrestati in 4

Pubblicato il 17 luglio 2012 9:47 | Ultimo aggiornamento: 17 luglio 2012 11:41

india ragazza molestataGUWAHATI, INDIA – Lei stava tornando a piedi a casa, dopo essere stata a una festa. In 20 l’hanno accerchiata, derisa, malmenata, spogliata e poi le hanno anche spento cicche di sigaretta addosso.

L’episodio di violenza è avvenuto a Guwahati, in India: la vittima è una ragazza di 16 anni. Ha subito mezzora di vessazioni, e nessuno si decideva a intervenire.

Lei, ferma in mezzo alla strada, presa a calci, pugni e bruciata dalle sigarette.

La violenza è stata filmata e il video è stato postato su internet. L’indignazione del popolo del web ha fatto il resto.

Grazie a questa “pubblicità”, la polizia è riuscita a risalire ad alcuni dei colpevoli: 4 di loro sono stati arrestati.