YOUTUBE India, 22 vagoni del treno viaggiano senza motrice per 12 km

di redazione blitz
Pubblicato il 9 aprile 2018 12:58 | Ultimo aggiornamento: 9 aprile 2018 15:29
india vagoni treno senza motrice

India, 22 vagoni del treno viaggiano senza motrice per 12 km

NEW DELHI – Un migliaio di passeggeri di un treno indiano hanno vissuto momenti di paura la sera di sabato 7 aprile nello stato di Orissa.

Tutte le notizie di Ladyblitz in questa App per Android. Scaricatela qui

Il convoglio formato da 22 vagoni su cui si trovavano, fermo in stazione per lo spostamento della motrice, si è messo all’improvviso in movimento, viaggiando per circa 12 chilometri senza alcun controllo da parte del personale ferroviario che era sceso a terra.

L’inedito incidente, che ha riguardato l’Ahmedabad-Puri Express che era fermo alla stazione di Titlagarh, è stato possibile per un concorso di cause, prima fra tutte il mancato corretto innesto dei freni delle carrozze da parte del personale. Un portavoce, annunciando l’apertura di una inchiesta e la sospensione di sette addetti, ha spiegato che la motrice era stata staccata davanti al convoglio per essere riattaccata dall’altro lato per un percorso inverso. Quando questa operazione era in corso, sotto gli occhi di quanti erano in attesa sulle pensiline e del personale di stazione, i 22 vagoni hanno cominciato a muoversi sfruttando la pendenza leggera ma continua del terreno, ed acquistando progressivamente velocità.

In un primo momento i passeggeri sul treno non si sono resi conto dell’accaduto, ma poi alcuni di essi hanno appreso attraverso i cellulari quanto stava veramente accadendo, e hanno diffuso agli altri la notizia, generando un comprensibile panico. Testimoni hanno riferito ai media che, pur azionati, i meccanismi di emergenza delle carrozze non hanno funzionato. Fortunatamente il binario su cui correva il convoglio era sgombro, per cui l’incidente si è concluso dopo circa 30 minuti senza danni quando la pendenza è terminata ed il treno si è naturalmente arrestato.