YOUTUBE IndyCar, il pilota Takuma Sato investe un meccanico ai box

di redazione Blitz
Pubblicato il 10 giugno 2019 15:01 | Ultimo aggiornamento: 10 giugno 2019 15:01
indycar takuma sato

IndyCar, il pilota Takuma Sato investe un meccanico ai box

ROMA – Durante la Texas 600, gara del campionato IndyCar, ci sono stati degli attimi di paura.  Il giapponese Takuma Sato, ex pilota di Formula 1 oggi 42enne, ha calcolato male la fermata ai box ed è andato a travolgere uno dei suoi meccanici che era in attesa del pit-stop.

Il meccanico viene trascinato e cade a terra con una certa violenza. Per fortuna se l’è cavata solo con qualche contusione e un grande spavento. 

IndyCar è il maggiore campionato automobilistico americano per vetture a ruote scoperte. Il campionato attuale, fondato dal proprietario dell’Indianapolis Motor Speedway, Tony George, iniziò ad essere disputato nel 1996 con il nome di Indy Racing League, in competizione con l’allora preminente campionato CART. In polemica con gli organizzatori di questo campionato, George volle creare una formula che fosse più vicina alla tradizione dell’automobilismo statunitense ed avesse costi più contenuti. Nel 2008, la Indy Racing League si fuse con la Champ Car World Series, diretta discendente della CART, e la serie prese il nome e la fisionomia attuale.

5 x 1000

Fonte: Youtube, Wikipedia