Video

Inri Cristo esiste e vive in Brasile. Ha 66 anni e molte donne… (video)

Inri Cristo esiste e vive in Brasile. Ha 66 anni e molte donne...

Inri Cristo

BRASILIA –  Cristo esiste e vive in Brasile. Ma ogni tanto viene anche in Europa, soprattutto in Gran Bretagna e Francia. Non pensate all’unto dal Signore di biblica memoria: si tratta di un barbuto signore di 66 anni, il cui nome all’anagrafe è Alvaro Theiss.  

Sono 35 anni che Inri Cristo, come si fa chiamare, va in giro per il mondo a diffondere la (sua) parola di Dio, convinto di essere la reincarnazione di Gesù. E sono milioni i seguaci che credono sia proprio così.

Inri (ha preso il nome dall’iscrizione sul crocifisso che sta per “Gesù nazareno re dei giudei”) ha anche fondato una propria chiesa, “Soust” (Suprema Ordem Universal da Santissima Trindade) a Brasilia, che lui chiama “Nuova Gerusalemme”. I suoi “discepoli” sono tutte donne, la più anziana di 86 anni, la più giovane di 24. E lo segue da quando ne aveva 2.  

Al posto degli angeli lo proteggono dei cani. Perché non a tutti è gradito, Inri. Stati Uniti e Venezuela, per esempio, lo hanno proprio espulso. Le sue tesi non proprio ortodosse gli sono costate una quarantina di arresti. Per esempio Inri è favorevole all’aborto, dal momento che, sostiene, “la vita c’è solo quando la nuova creatura respira l’aria per la prima volta”. Inri è anche contrario al Natale, non per gelosia verso l’altro Gesù, ma perché secondo lui è una festa che umilia i poveri. 

A chi lo accusa di essere matto risponde che “la pazzia non è demenza, ma è la madre di filosofi, profeti ed inventori”. Amen.

 

 

 

 

To Top