YOUTUBE Inter-Lazio: Simone Inzaghi espulso, festeggia così il rigore della vittoria

di redazione Blitz
Pubblicato il 1 febbraio 2019 17:08 | Ultimo aggiornamento: 1 febbraio 2019 17:10
inter lazio rigore vittoria

Inter-Lazio: Simone Inzaghi espulso, festeggia così il rigore della vittoria

MILANO – Il rigore di Lucas Leiva regala alla Lazio la qualificazione alla semifinale di Coppa Italia dopo 120 minuti. Simone Inzaghi ha vissuto così, dagli spalti di San Siro dove era salito dopo l’espulsione all’inizio dei supplementari, i momenti decisivi della partita contro l’Inter.

L’allenatore della Lazio festeggia come se fosse un tifoso la vittoria contro l’Inter. Inzaghi si mette infatti a correre fino alla fine della tribuna spostando quasi la gente con la forza. Molti lo notano e lo abbracciano festeggiando la vittoria con lui. 

l’Inter perde ai rigori, con un errore decisivo di Radja Nainggolan. Ora l’Inter è fuori dalla Champions, fuori dalla Coppa Italia e a -19 dalla Juventus in campionato. E i fischi all’intervallo sottolineano il pessimo momento che sta passando la squadra allenata da Spalletti.

La Lazio ha dominato la gara e l’Inter è riuscito ad arrivare ai rigori solamente grazie ad una ingenuità di Milinkovic Savic su Danilo D’Ambrosio. Dagli undici metri, l’ex romanista ha tradito la squadra guidata dall’altro ex Spalletti, con una palla che è finita in curva.