Interrompe la rapina per pregare con la vittima… ma poi le ruba anche il cellulare

Pubblicato il 30 Marzo 2010 20:43 | Ultimo aggiornamento: 31 Marzo 2010 8:32

Un rapinatore che stava assaltando una banca di Indianapolis si è fatto convincere dalla vittima ad interrompere la rapina per pregare con lei. La donna, spaventata, ha iniziato a parlare di Dio, e di come lo avrebbe potuto aiutare.

L’uomo ha interrotto la rapina, pregando e parlando per dieci minuti con la donna, raccontandole delle difficoltà finanziarie e del figlio piccolo da mantenere.

Ma dopo questo momento intimo, il rapinatore ha portato a termine la rapina, prendendo anche il telefono della donna.