Isis: “Conquisteremo Roma”, gira video Youtube. Ma è un falso

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 Gennaio 2015 7:58 | Ultimo aggiornamento: 12 Gennaio 2015 11:11
Isis: "Conquisteremo Roma", gira video Youtube. Ma è un falso

Isis: “Conquisteremo Roma”, gira video Youtube. Ma è un falso

ROMA, 10 GEN – Quattro minuti di filmato per dire: “Conquisteremo Roma, distruggeremo le vostre croci, renderemo schiave le vostre donne”.  Gira dalla serata del 10 gennaio su Youtube un presunto video Isis  con le immagini di Roma e Pisa e minacce molto dure all’Italia.

Il video in questione, però, è un fake e non è attribuibile all’Isis. Anzi: si tratta di una sequenza già pubblicata in rete nel dicembre scorso, in quell’occasione con sottotitoli in lingua bosniaca. La voce in arabo sullo sfondo è quella del portavoce dell’Isis, Abu al Adnani, nel ‘discorso’ di minacce agli alleati degli Usa, pubblicato il 21 settembre dello scorso anno.

La sequenza, di poco superiore ai 4 minuti, recita solo una piccola parte del discorso di Adnani, che era di oltre 42 minuti, lo stesso in cui il responsabile dell’Isis minacciava gli alleati dell’America e Roma – intesa come la culla della cristianità e non come luogo fisico – per i raid in Siria e Iraq. Inoltre, il video non presenta i ‘classici’ loghi dei video Isis, né i versetti del Corano che in genere aprono e chiudono i video dello Stato islamico. La qualità è oltretutto molto scarsa, a differenza dei video pubblicati dall’Isis che invece sono di solito, purtroppo, ben realizzati dal punto di vista tecnico.

Difficile capire se l’autore originale del montaggio, che per il momento si può far risalire almeno al 14 dicembre scorso, sia un sostenitore dello Stato islamico o di un provocatore. Il fatto che la prima versione sia stata accompagnata da sottotitoli in bosniaco potrebbe indicare che si tratti di ‘simpatizzanti’.