Isis, nuovo video John Cantlie: “Obama irritante, strategia Usa prevedibile”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 settembre 2014 9:04 | Ultimo aggiornamento: 30 settembre 2014 9:25
Isis, nuovo video John Cantlie: "Obama irritante, strategia Usa prevedibile"

Isis, nuovo video John Cantlie

IL CAIRO – “Il discorso di Barack Obama è stato irritante e la strategia americana è prevedibile”. Questo il contenuto del video in cui a parlare è John Cantlie, l’ostaggio britannico detenuto dall’Isis.

Nel terzo messaggio video in cui Cantlie è protagonista, l’ostaggio inglese commenta il discorso di Obama in occasione dell’anniversario dell’11 settembre e avvisa:

“Con i raid non guadagnerete terreno. Il nuovo conflitto (in Siria e Iraq, ndr) non renderà l’Occidente più sicuro”.

L’ostaggio, in tenuta arancione dietro ad una scrivania come nelle precedenti ‘puntate’, afferma poi che l’Isis non ha perseguito e ucciso i cristiani e gli Yazidi. Poi l’attacco al discorso del presidente Usa, scrive la stampa britannica, bollato come “irritante”. Cantlie poi definisce prevedibile la strategia di Obama ed evoca lo spettro del Vietnam, per poi concludere:

“Ci vediamo alla prossima puntata”.