Isis. Nuovo video ragazzine Gb fuggite in Siria per combattere con terroristi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 Marzo 2015 10:31 | Ultimo aggiornamento: 1 Marzo 2015 10:38
Foreign fighter europea in Siria

Foreign fighter europea in Siria

LONDRA – Spunta un nuovo video delle tre adolescenti britanniche fuggite in Siria attraverso il confine turco, per unirsi all‘Isis. Il filmato con le nuove immagini ripreso da telecamere a circuito chiuso è stato pubblicato dalla Bbc online.

Shamima Begum e Amira Abase, 15 anni, e Kadiza Sultana, 16, tre studentesse con alti voti a scuola, sono fuggite da Londra dirette a Istanbul il 17 febbraio scorso. Le immagini mostrano le tre minorenni alla stazione del bus di Bayrampasa, a Istanbul, lo stesso giorno.

Scotland Yard sostiene che le tre si trovano già in Siria e che hanno incontrato miliziani dello Stato islamico al confine. La Bbc riferisce che le tre ragazze hanno aspettato negli uffici della stazione di due compagnie di autobus prima di prenderne uno diretto a Urfa, vicino al confine con la Siria, il 18 febbraio.

Da qui, sono poi salite su un’auto guidata da trafficanti di esseri umani. Il tempo indicato dal video indica che le ragazze sono rimaste in attesa alla stazione dei bus, che si trova sul lato europeo di Istanbul, per 18 ore.