James Atkinson accoltella sconosciuto all’addome, ma vittima non muore (video)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 Maggio 2014 20:22 | Ultimo aggiornamento: 15 Maggio 2014 20:22
James Atkinson accoltella sconosciuto all'addome, ma vittima non muore (video)

James Atkinson accoltella sconosciuto all’addome, ma vittima non muore (foto da video)

PLYMOUTH, GRAN BRETAGNA – Ha inseguito uno sconosciuto, l’ha superato, l’ha accoltellato una prima volta all’addome. Poi, quando la vittima era ancora a terra, l’ha accoltellato ancora e se n’è andato. Ma l’aggredito è sopravvissuto.

Incredibile storia a Plymouth, in Inghilterra, nella contea di Devon, in Gran Bretagna. James Atkinson, 40 anni, è l’assalitore. Geoffrey Franklin, 64 anni, è l’anziano aggredito.

Atkinson è stato arrestato e condannato a 14 anni, ma non potrà uscire di carcere finché il giudice non riterrà che non costituisca più pericolo per Franklin.

I due erano in una stradina buia, Franklin camminava davanti, Atkinson lo seguiva. A un certo punto l’ha sorpassato e l’ha accoltellato all’addome. Franklin ha raccontato che la ferita era così profonda che pezzi di intestino sono finiti per strada: “Era ubriaco e sembrava uno zombie, sembrava stesse parlando con dei fantasmi, diceva di sentire delle voci”.

Franklin è caduto per terra ma Atkinson ha continuato a colpirlo, prima di allontanarsi.