La Boca, Buenos Aires: rapina ripresa in diretta dalla vittima VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 settembre 2014 20:24 | Ultimo aggiornamento: 17 settembre 2014 20:48

LA BOCA, BUENOS AIRES – Un video in cui guardiamo il rapinatore dalla prospettiva del rapinato: lo ha girato il videoperatore canadese Alex Hennessy con una videocamera GoPro montato sul suo casco da ciclista.

Hennessy, che sta viaggiando lungo tutta l’America Latina e postando episodi del suo tour sulla pagina FacebookGlobal Degree, stava pedalando lungo una pista ciclabile nel pericoloso e affascinante barrio de La Boca, popolare quartiere di Buenos Aires famoso per essere la casa del Boca Juniors.

Era pieno giorno ma questo non ha impedito al rapinatore di bloccargli la strada con la motocicletta, tirare fuori una pistola di piccolo calibro e chiedergli con insistenza la mochilla, la mochilla, ovvero lo zainetto in cui Hennessy teneva la macchina fotografica. Il canadese ha provato prima a far desistere il rapinatore cercando di ignorarlo, mettendosi a ridere, ma quando ha visto che la cosa non funzionava per niente si è messo a scappare aiutato dai suoi compagni di viaggio, finché non hanno trovato un poliziotto. La rapina, per fortuna di Hennessy, è stata solo una tentata rapina.

Su Reddit è lo stesso Alex a scrivere:

I was playing stupid gringo for sure. I knew he wanted the backpack but I figured I could talk around it. Then when he chased me down I realised that I had to give it him but it took too long and then there was a lot of attention being brought to the situation.

“Di certo c’è che stavo giocando a fare lo stupido gringo. Sapevo che voleva lo zainetto ma ho pensato che se ne potesse parlare. Ma quando mi ha inseguito ho capito che avrei dovuto darglielo ma ci voleva troppo tempo (per levarselo e darglielo, ndr) e a quel punto molti si erano accorti di quello che stava succedendo”.

Il video, pubblicato su Youtube, è stato poi consegnato alla polizia, che ha arrestato il rapinatore qualche ora più tardi.