La Zanzara, Mario Giordano a David Parenzo: “Raccomandato di m***a”. Lui si alza e se ne va

di redazione Blitz
Pubblicato il 27 Giugno 2019 19:42 | Ultimo aggiornamento: 27 Giugno 2019 19:42
La Zanzara, Mario Giordano a David Parenzo: "Raccomandato di m***a". Lui si alza e se ne va

La Zanzara, Mario Giordano a David Parenzo: “Raccomandato di m***a”. Lui si alza e se ne va

MILANO – Duro scontro in diretta radiofonica tra Mario Giordano e David Parenzo. Accade nell’ultima puntata della Zanzara, in onda su Radio 24. Il tema è quello del giorno: la Sea Watch 3, la nave con 42 migranti a bordo che dopo settimane di attesa ha deciso di forzare il blocco e dirigersi verso il porto di Lampedusa, dinanzi al quale tutt’ora staziona. 

Giordano e Parenzo, va da sé, hanno opinioni divergenti in merito. Il primo sposa in pieno le tesi di Matteo Salvini e Giorgia Meloni. Per Giordano la nave ong va bombardata e affondata e la capitana “sbruffoncella”, come l’ha definita Salvini, indagata per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Non la pensa così Parenzo, che si professa a favore dello sbarco dei migranti e reputa il gesto della comandante un atto di disobbedienza civile. 

I due litigano animatamente, non se le mandano a dire e presto la discussione degenera con accuse personali. David Parenzo provoca il suo interlocutore quando accenna al suo stipendio. “Mario Giordano che guadagna mezzo milione di euro al mese o all’anno…”. Giordano non ci sta e ribatte stizzito: “Io non vado a fare le marchette a pagamento. Schifoso marchettaro”.

5 x 1000

Parenzo insiste: “Quanto guadagna Mario Giordano all’anno? Il difensore del popolo quanto guadagna all’anno?”. “E’ un argomento che non c’entra un ca**o […] Non sei capace di sostenere una discussione”, replica il giornalista Mediaset. Poi sbotta: “Mi piacerebbe essere ricco come te, raccomandato come te […] Raccomandato di mer*a, figlio di papà”.

A quel punto, Parenzo va su tutte le furie. Si alza in piedi e minaccia: “Raccomandato da chi? Se non chiedi scusa ti querelo perché sei uno stron*o”. Nonostante i tentativi di Cruciani di riportare la calma, Parenzo lascia la postazione sbattendo la porta e non torna più.

Poco dopo è lo stesso conduttore a spiegare su Twitter: “Me ne sono andato da La Zanzara in diretta dopo gli attacchi di Mario Giordano! Se mi chiede scusa non lo querelo ma deve chiedermi scusa. I suoi attacchi sono diffamazioni non opinioni […] Quel vile ha insultato la mia dignità! Ho fatto esame di stato per fare il giornalista professionista! Ho moderato dei convegni […] Lui che gira con AudiQ ca**o e poi parla di Made in Italy”. (Fonte: La Zanzara)