Val Susa: lacrimogeno in faccia, No tav Ferito gravemente

Pubblicato il 26 Luglio 2011 12:05 | Ultimo aggiornamento: 26 Luglio 2011 12:05

CHIOMONTE (TORINO) – In Val di Susa, la polizia lancia lacrimogeni contro i manifestanti No Tav che lanciano petardi.

Verso la sera del 24 luglio, il bilancio dello scontro tra manifestanti e forse dell’ordine lascia sul campo un ferito grave. un ragazzo colpito in pieno volto da un candelotto viene infatti portato al pronto soccorso dell’ospedale di Susa con prognosi riservata. Il video di YouTube che segue spiega che i danni subiti: “Fratture naso e mandibola, lacerazioni interne a palato e gengiva, maschera antigas dilaniata”.