Ladro fa le corna alla telecamera, carabinieri lo riconoscono e lo arrestano VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Ottobre 2020 11:44 | Ultimo aggiornamento: 29 Ottobre 2020 11:45
Ladro fa le corna alla telecamera, carabinieri lo riconoscono e lo arrestano VIDEO

Ladro fa le corna alla telecamera, carabinieri lo riconoscono e lo arrestano VIDEO

Il ladro che fa il gesto delle corna alla telecamera di sicurezza, un gesto che oltre al furto gli è costato molto caro.

Un ladro dopo un furto ha guardato la telecamera di sorveglianza e ha fatto il gesto delle corna. Per lui però è finita male, arrestato dai carabinieri. Si tratta di un uomo di 33 anni, di Pianezza (Torino), ritenuto responsabile di una serie di furti e di ricettazione.

Fatale proprio quell’essersi avvicinato troppo alla telecamera. Attraverso l’analisi comparativa delle registrazioni i Carabinieri infatti hanno identificato l’autore di cinque furti. Furti verificatisi tra maggio e agosto di quest’anno ai danni di un’abitazione, ristoranti, una bocciofila e una società sportiva.

I furti e il bottino del ladro

L’arrestato ha rubato il denaro contante dai registratori di cassa, materiale elettronico, un defibrillatore, diversi attrezzi per il giardinaggio, dal valore complessivo di circa 1600 euro, guantoni da sci, una mountain bike e una motosega. Poi l’ultimo furto, quello delle corna, che di fatto l’ha fatto arrestare.

E pensare che se non avesse fatto quel gesto, avvicinandosi alla telecamera e mostrando il volto, il ladro l’avrebbe fatta franca e non sarebbe stato riconosciuto dai carabinieri. Adesso dovrà starsene in carcere per un bel po’. (Fonti Today e YouTube).