Champions League, Lavezzi “furioso” per la sostituzione: guarda il video

Pubblicato il 4 ottobre 2012 11:01 | Ultimo aggiornamento: 4 ottobre 2012 11:01

OPORTO – Ezequiel Lavezzi è rimasto in campo solo sette minuti nel match di Champions League tra Porto e Paris Saint-Germain, vinto dai portoghesi per 1-0. L’argentino ex Napoli si è stirato l’adduttore e rimarrà fuori almeno per venti giorni.

Per il “pocho” è sicuramente un inizio di stagione da dimenticare. Dopo un cartellino di rosso, nella seconda di campionato, che gli ha provocato due giornate di squalifica, si è infortunato giocando con la sua Nazionale. Ieri 3 ottobre finalmente Lavezzi è tornato disponibile e Ancelotti, al 75’ di Porto-Psg, lo ha mandato in campo. Il match dell’ex partenopeo, però, è finito dopo appena sette minuti e l’argentino, uscendo dal campo, è stato protagonista di uno scatto d’ira.