Varese, dove la Lega mette la bandiera di Forza Italia in bagno

Pubblicato il 14 Ottobre 2011 9:38 | Ultimo aggiornamento: 14 Ottobre 2011 9:38

VARESE – C’è una Lega a cui forse non piace l’alleanza nel Pdl. E allora mettono le bandiere di Forza Italia nel bagno. Succede a Varese, nella storica sede dove nacque il Carroccio. E, come se non bastasse, accanto alla bandiera di Forza Italia c’è un cartello: “L’alleato dopo tre anni puzza”.

A scoprirlo sono stati Lorenzo Galeazzi e Davide Vecchi per Il Fatto Quotidiano. I due giornalisti hanno anche scritto che proprio da questa sede sarebbe nata la cosiddetta “fronda dei maroniani”, cioè dei leghisti scontenti della gestione di Umberto Bossi.

Proprio a Varese il Senatùr è stato contestato dalla base dopo la nomina a segretario provinciale di Maurilio Canton (che la base leghista ha vissuto come “imposizione dall’alto”).