YOUTUBE Londra, rapinano gioielleria e scappano in scooter: passanti li bloccano

di Lorenzo Briotti
Pubblicato il 22 maggio 2019 17:20 | Ultimo aggiornamento: 22 maggio 2019 17:23
londra rapibna ioielleria

Londra, rapinano gioielleria e scappano con gli scooter: passanti li bloccano

LONDRA – Ennesima rapina a Londra. Ad agire ancora una volta una delle famigerate bande di motociclisti che ormai da diverso tempo seminano il panico nella capitale britannica. Il gruppo munito di scooter molto potenti, caschi neri integrali, tute nere, coltelli e machete hanno rapinato la gioielleria Amir a Maide Vale a nord di Londra.

Qualcosa però è andata storto: un gruppo di passanti si è messo ad inseguire la banda formata da almeno otto persone riuscendo a fermarne una parte. Per bloccare i malviventi, il gruppo ha agito usando le cinture e le mani. Qualcuno ha lanciato un cono stradale, qualcun’ altro il menù di un ristorante che si trova nei paraggi della gioielleria. 

Uno dei rapinatori è stato fermato fuori dalla gioielleria, altri due sono stati bloccati dalla polizia a Camden, a circa due miglia di distanza dal luogo della rapina. Almeno altri quattro rapinatori, forse di più, sono invece ancora in libertà. 

5 x 1000

Un video pubblicato sul web e ripreso dal Daily Mail mostra il momento in cui una persona chiama il 999 (il numero di emergenza britannico ndr) avvertendo la polizia che in quel momento sta avvenendo la rapina all’Amir Jewellery. “Sono armati di coltello” spiega la donna agli agenti mentre riprende la scena con un telefonino.

Fonte: Daily Mail, Youtube