YOUTUBE Londra, rubano al supermercato e nascondono la merce sotto gli abiti islamici

di Lorenzo Briotti
Pubblicato il 7 Agosto 2019 20:44 | Ultimo aggiornamento: 7 Agosto 2019 21:16
Le due donne perquisite a Londra

Le due donne fermate a Londra per furto

LONDRA – Due donne rubano circa 20 oggetti all’interno di un supermercato Asda, nascondendo la merce sotto ai loro abiti islamici.

Il fatto è avvenuto a Dagenham nella zona est di Londra: una folla di persone si è radunata intorno alle due donne costrette dalla sicurezza a estrarre la merce nascosta sotto i loro abiti religiosi. Ad un certo punto una delle due donne mostra le mutande per dimostrare che non sta nascondendo altri oggetti presi poco prima dagli scaffali.

A riprendere la scena è stato un uomo che ad un certo punto dice ad una delle due donne: “Non sei nemmeno musulmana”.  Non si sa cosa sia accaduto dopo alle due donne, probabilmente due finte musulamane “travestite” solo così per poter rubare merce.

Il video è stato pubblicato e condiviso  sui social media nella giornata di martedì 6 agosto. A quanto pare però, Asda non avrebbe segnalato immediatamente l’incidente alla polizia. Il negozio solo ora ha dichiarato di aver avvisato la polizia che sta indagando sull’accaduto. 

Un portavoce del supermercato ha rilasciato una dichiarazione: “Non tolleriamo alcuna forma di taccheggio e lavoriamo sodo per scoraggiarli. Tutti i casi di tentato furto o di furto vero e proprio vengono segnalati alla polizia. Anche in questo caso siamo in contatto con gli agenti di Dagenham che desideriamo ringraziare. Vogliamo anche ringraziare i dipendenti del negozio che hanno agito prontamente”. 

Tra i prodotti rubati dalle due donne c’è anche del latte artificiale, scrive il Daily Mail che ha diffuso la notizia. 

Fonte: YouTube, Daily Mail