Los Angeles, fai volare un drone e finisci in manette

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 settembre 2014 15:25 | Ultimo aggiornamento: 29 settembre 2014 15:27
Los Angeles, fai volare un drone e finisci in manette

Los Angeles, fai volare un drone e finisci in manette

LOS ANGELES – Far volare droni sembra diventato lo sport nazionale negli Stati Uniti. Ma a volte può finire davvero male. Come sa Tom Zebra, un giovane che è stato citato in giudizio per aver fatto volare il proprio velivolo sul porto di San Pedro. A Los Angeles è proibito far volare aerei senza pilota sopra le spiagge pubbliche. Così la polizia ha confiscato il drone e citato in giudizio il suo possessore.

Peccato che non fosse la prima volta che Zebra faceva volare il proprio drone su luoghi pubblici. In precedenza lo aveva fatto proprio sopra il dipartimento di polizia di Hollywood. Alla fine Zebra è stato arrestato. E i media americani, come Tmz, temono che sia il precedente che porterà all’arresto per chi fa volare droni. Da quanto scrive il sito americano, l’amministrazione della città sta valutando se introdurre delle nuove leggi per regolare l’attività dei droni.