Luca Corberi, il pilota italiano lancia un alettone contro un avversario

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 Ottobre 2020 12:35 | Ultimo aggiornamento: 5 Ottobre 2020 12:35
Luca Corberi

Luca Corberi, il pilota italiano lancia un alettone contro un avversario

Il pilota italiano di kart Luca Corberi, 23 anni, dopo un contatto perde la testa e lancia un alettone contro un avversario.

Tutto è successo durante una gara valida per i Mondiali di Kart a Lonato. Luca Corberi ha lanciato un pezzo di alettone contro un avversario, Paolo d’Ippolito, dopo un contatto in pista che gli era costato il ritiro.

Un gesto che probabilmente gli costerà una lunghissima squalifica anche perché Corberi ha poi aspettato l’avversario e nei box ha scatenato una rissa.

Tutto sotto gli occhi attenti di Felipe Massa (presidente della commissione kart della Fia) e di stelle come Fernando Alonso e Charles Leclerc.

Prima il contatto, poi il lancio dell’alettone e poi la rissa ai box. Ecco cosa è successo

Scrive SportFace:

“Il pilota italiano – la ricostruzione – ha staccato il paraurti del suo mezzo e si è appostato a bordo pista, aspettando che transitasse l’avversario che, secondo lui, avrebbe causato la sua uscita di scena.

Al momento del passaggio, Corberi gli ha scagliato contro il paraurti, rischiando un incidente a catena.

Non contento, il pilota italiano nel post gara è andato a trovare il suo ‘collega’ aggredendolo fisicamente e facendo scattare così una clamorosa rissa”. (Fonti: SportFace, YouTube).