Lucia Annunziata e la gaffe con Salvini: confonde Draghi con Prodi. “Oddio ma che so’ impazzita?” VIDEO

di Lorenzo Briotti
Pubblicato il 15 Febbraio 2021 17:23 | Ultimo aggiornamento: 15 Febbraio 2021 18:01
Lucia Annunziata e la gaffe con Salvini

Lucia Annunziata e la gaffe: con Salvini confonde Governo Draghi con Prodi. “Oddio ma che so’impazzita?”

Lucia Annunziata e la gaffe del “Governo Prodi”. 

la giornalista sta intervistando Matteo Salvini nel suo programma Mezz’ora in Più in onda su Rai Tre la domenica pomeriggio. Siamo ormai agli sgoccioli della puntata quando la Annunziata rivolge a Salvini una domanda secca e conclusiva.

Lucia Annunziata e la gaffe:” Chi è che ha perso di più in questo nuovo Governo Prodi?”

“Chi è che ha perso, quello che perso, più perso di lei…” dice l’Annunziata. Che poi si blocca: “Non di lei, dentro le forze politiche…” riprende la giornalista dopo un attimo di titubanza.

Malgrado la breve pausa, c’è un po’ di confusione: “Non di lei – dice Lucia Annunziata – dentro le forze politiche in questo nuovo Governo Prodi?” dice la giornalista.

Accortasi della gaffe,  la stessa Annunziata è stupita: “Oddio, ma che so’ impazzata?” dice chinando il capo e portandosi le mani nei capelli.

Salvini sorride e parla di “lapsus freudiano”.

Annunziata cerca di riprendere in mano la situazione sorridendo e scusandosi: “Vabbè, governo Prodi, mi scuso tantissimo. Governo Draghi”.

Lucia Annunziata e la seconda gaffe

Quando mancano davvero pochi secondi alla fine della trasmissione una nuova gaffe. La Annunziata chiede a Salvini quanto resisterà all’interno di questo Governo e scivola di nuovo: “Facciamo il tampone. Il tampone psicologico al guidatore della ruspa”. 

Salvini rimane interdetto e dice: “Il tampone psicologico?”

La Annunziata riprende il filo: “Va bene, senta…Non era una battuta cattiva questa del cervello, non l’ho accusata di essere fuori di testa. No, mi deve scusare, quando si parla poi si dicono un sacco di cose” conclude Lucia Annunziata, lanciando a questo punto il servizio successivo.

La gaffe dell’Annunziata al minuto 29,45 del video che segue.