Luciano D’Alfonso, candidato Pd alla regione: “Difendiamo l’Abruzzo dagli ufo”

di redazione Blitz
Pubblicato il 14 Maggio 2014 12:17 | Ultimo aggiornamento: 15 Maggio 2014 15:38
Luciano D'Alfonso, candidato Pd alla Regione

Luciano D’Alfonso, candidato Pd alla Regione

ROMA – Il candidato del centrosinistra alla Regione Abruzzo Luciano D’Alfonso, tra i punti del suo programma ne ha uno che fa discutere: dfendere il Mare Adriatico dall’invasione aliena. “Gli Ufo si sono messi in cammino” ha spiegato durante un’intervista all’emittente locale Rete 8.

D’Alfonso, 49 anni esponente Pd ed ex sindaco di Pescara, è laureato in Scienze Politiche e Filosofia ed ha stravinto le primarie del centrosinistra diventando il candidato alla regione. Davanti alle telecamere di Rete 8, durante la trasmissione “Il Fatto”, spiega i punti fondamentali del suo programma elettorale.

Tra questi c’è la difesa dell’invasione aliena: “Il mare Adriatico sarà il parco più grande dell’Abruzzo e lo rispetteremo dalle invasioni degli Ufo, perché si sono già messi in cammino”.

Poco dopo è arrivata la precisazione dell’ufficio stampa: gli ufo di cui parla D’Alfonso sarebbero le piattaforme petrolifere progettate da Ombrina al largo della costa abruzzese. Il suo staff ha poi aggiunto che “‘D’Alfonso è solito utilizzare un linguaggio metaforico e suggestivo nella sua comunicazione”.