M5S, Beppe Grillo propone: “Parlamentari in strada contro la riforma del Senato”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 Luglio 2014 18:37 | Ultimo aggiornamento: 29 Luglio 2014 1:52
M5S, Beppe Grillo propone: "Parlamentari in strada contro la riforma del Senato"

M5S, Beppe Grillo propone: “Parlamentari in strada contro la riforma del Senato”

ROMA – Deputati e senatori del M5S in strada, tra la gente, per protestare contro la riforma del Senato proposta dal governo. E’ questa la decisione presa dall’assemblea congiunta dei gruppi cinquestelle di Camera e Senato convocati da Beppe Grillo.

La proposta, avanzata dallo stesso Grillo, è stata accolta dall’assemblea che però ha preso tempo per stabilire le modalità della protesta. L’iniziativa potrebbe chiamarsi “Parlamento in piazza“. C’è chi immagina di protrarla addirittura per una settimana e chi vorrebbe, invece, limitarla ad una grande manifestazione di un giorno. Sono decisioni che saranno prese nei prossimi giorni, forse martedì, in una nuova assemblea congiunta dei Cinquestelle.

“Mussolini era un moderato” rispetto a Renzi, dice Beppe Grillo rispondendo ai giornalisti all’uscita del suo albergo a Roma. “Mai avrebbe fatto una legge elettorale con dei premi di maggioranza così, non l’ha mai fatto neanche lui”, aggiunge il leader del Movimento 5 Stelle.

Ecco il video di Grillo, circondato da telecamere, che arriva all’assemblea.