YOUTUBE Macron bacchetta studente: “Mi chiami Monsieur le Président”

di redazione Blitz
Pubblicato il 18 giugno 2018 20:04 | Ultimo aggiornamento: 18 giugno 2018 20:08
Macron studente

Macron bacchetta studente: “Mi chiami Monsieur le Président”

PARIGI – “Mi chiami signor presidente!”: finite le solenni commemorazioni per il 78esimo anniversario dell’appello lanciato dal Generale Charles de Gaulle contro il nazifascismo, Emmanuel Macron ha inferto una severa ramanzina ad un giovane che lo ha apostrofato col diminutivo “Manu”.

Chiusa la cerimonia ufficiale al Mont-Valérien, il capo dello Stato si dirige oltre le transenne, per andare a salutare qualche concittadino, come d’usanza in questo genere di appuntamenti[App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play]. Sorrisi, saluti, strette di mano, l’atmosfera è distesa. Macron saluta diversi studenti presenti in prima fila. Solo che a un certo punto ce n’è uno che comincia ad ad intonare i versi dell’Internazionale, poi si rivolge direttamente al leader francese: “Stai bene Manu?“. Toni eccessivamente informali che proprio non piacciono al primo cittadino di Francia. “E’ no – ribatte Macron – così non puoi, no, no, no”.

Il ragazzo cerca allora di recuperare: “Mi dispiace signor presidente”. Ma il presidente non gliela lascia passare. Quindi impartisce al ragazzo una lezione di buone maniere: “Sei qui, in una cerimonia ufficiale, ti comporti come si deve. Quindi puoi fare l’imbecille, ma oggi è la Marsigliese, il canto dei partigiani, quindi mi chiami ‘Monsieur le président de la République’ oppure ‘Monsieur’. D’accordo? Ecco”.

Lo studente si scusa, Macron lancia un’ultima strigliata: “E fai le cose nel giusto ordine. Il giorno in cui vorrai fare la rivoluzione, impari prima ad avere un diploma e a nutrirti con i tuoi mezzi, d’accordo? A quel punto potrai andare ad impartire lezioni agli altri”. Un siparietto catturato dalle telecamere, prima che Macron riprendesse il suo bagno di folla tra decine di altri studenti.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other