Frane in alta val d’Isarco (Alto Adige): danni per 10 milioni di euro (video)

Pubblicato il 6 agosto 2012 12:52 | Ultimo aggiornamento: 6 agosto 2012 12:53

BOLZANO, 6 AGO – Secondo le prime stime, i danni del nubifragio che nella notte ha colpito l’alta val d’Isarco, e che è costata la vita a due donne anziane, oscillano tra gli 8 e i 10 milioni di euro. In particolare nell’agricoltura, 35 masi e strutture annesse sono stati danneggiati, ma la furia dell’acqua ha lasciato un segno pesante anche in una quarantina di abitazioni. Proseguono i lavori di sgombero.

Il settore più colpito è quello agricolo: solo in val di Vizze sono stati danneggiati circa 50 ettari di terreno coltivato. Il nubifragio ha danneggiato anche una quarantina di abitazioni, soprattutto nel comune di Vipiteno. Oggi vengono effettuati sopralluoghi nelle zone più critiche, nella tarda mattina di lunedì 6 agosto è fissato un nuovo vertice nella Centrale operativa a Vipiteno.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other