“Mamma ho perso l’aereo”, ecco perché Kevin resta a casa: la scena che nessuno aveva notato VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 15 novembre 2017 11:53 | Ultimo aggiornamento: 15 novembre 2017 11:54

ROMA – “Mamma ho perso l’aereo” uscì nel 1990 e divenne il film commedia con maggior incasso di tutti i tempi, sia negli Stati Uniti sia in tutto il mondo, fino a “Una notte da leoni 2” uscito nel 2011.

Dopo 27 anni è stato svelato il mistero. Kevin perde l’aereo perché suo padre Peter butta (per sbaglio) il biglietto del piccolo. A rivelare il dettaglio del film è l’utente Reddit Bobcobble che ha postato il video della scena in cui Peter getta via il pass aereo.

Il nome di Kevin è scritto proprio vicino al brand di American Airlines. A velocità normale, questo particolare è rimasto ignorato per anni anche se, nel 2014, c”era chi aveva già scovato il particolare. Repubblica Tv pubblica il momento in cui il biglietto viene gettato nel cestino e scrive:

  “Questo movimento, sottolineato dalla camera che segue i rifiuti nel cestino, sarebbe in pratica all’origine dello scellerato comportamento dei genitori di Kevin, che prendono l’aereo senza di lui: quando la famiglia si trova all’aeroporto, e consegna i biglietti, il personale non può notare la mancanza di un passeggero (Kevin, appunto) poiché il suo biglietto è finito nella spazzatura”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other