YOUTUBE Marcia e Millie gemelle con il colore della pelle differente: succede una volta su cento

di redazione Blitz
Pubblicato il 15 marzo 2018 5:30 | Ultimo aggiornamento: 14 marzo 2018 21:45
 Marcia e Millie gemelle con il colore della pelle differente

Marcia e Millie gemelle con il colore della pelle differente. Nella foto: la copertina del National geographic dedicata alle due gemelle

BIRMINGHAM – Marcia e Millie Biggs sono gemelle di 11 anni ma una ha la pelle chiara, l’altra nera e sono ben consapevoli del razzismo che le circonda, raccontano che quotidianamente sono tempestate dalla domanda “Ma siete davvero gemelle?”.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela

Marcia come la mamma ha la pelle chiara, gli occhi azzurri e capelli biondi, mentre Millie, che ha la pelle scura, gli occhi marroni e i capelli neri, ha ripreso dal padre di origini giamaicane.

Gli esperti sostengono che il fenomeno nelle nascite gemellari eterozigote, ossia i bambini non si assomigliano più di due normali fratelli, mentre quelli omozigoti sono identici, è di un caso su cento.  Marcia e Millie, di Birmingham, in Inghilterra, hanno condiviso la loro storia su National Geographic e guadagnato la copertina del numero di aprile. L vicenda la racconta il Daily Mail.

I loro genitori, una coppia di razza mista, affermano che a loro non interessa ciò che pensano le persone della loro relazione interraziale e hanno insegnato lo stesso approccio alle figlie.

Inizialmente i genitori pensavano che le bambine, cui hanno dato il nome di Millie Marcia Madge e Marcia Millie Madge, fossero identiche in quanto il colore della pelle era simile ma a 10 mesi è cambiato. Millie è diventata sempre più scura ma “l’abbiamo accettato”, ha detto il papà Michael al National Geographic.

Fin dall’infanzia le gemelle sono state guardate per la loro diversità, quando erano in carrozzina le persone “mi guardavano, poi guardavano le bambine e mi chiedevano se fossero gemelle”, ha detto Amanda, la mamma.
Lei rispondeva “Sì” e il commento era sempre “Ma una è bianca e l’altra è nera”. “Sono i geni”, spiegava Amanda e aggiunge che non c’era ostilità, solo curiosità.

Marcia e Millie rivelano di aver compreso bene il concetto di razzismo “una cosa negativa perché può ferire i sentimenti delle persone”.  Michael ha ammesso di aver affrontato il razzismo ma “ora è un momento diverso”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other