Maremma allagata, le immagini viste dall’alto VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 ottobre 2014 12:13 | Ultimo aggiornamento: 15 ottobre 2014 12:13
Maremma allagata, le immagini viste dall'alto

Maremma allagata, le immagini viste dall’alto

GROSSETO – Come già accaduto nel 2012, la Maremma finisce sotto l’acqua a causa delle fortissime piogge che hanno colpito in queste ore questa parte della Toscana. A Manciano (Grosseto) il torrente Elsa, un affluente del fiume Albegna, è esondato allagando la zona. Numerosi gli interventi dei vigili del fuoco.

Questo video girato a bordo dell’elisoccorso Pegaso da Claudio Cencini, mostra la zona allagata vista dall’alto.

Sono 15 le pattuglie e due gli elicotteri del Corpo forestale dello Stato impegnate nei soccorsi nell’area della Maremma. Numerose le richieste d’aiuto al 1515, il numero di emergenza ambientale della Forestale: gli interventi sono andati avanti ininterrottamente per tutta la notte e continuano oggi 15 ottobre con cambio dei turni e aggiunta di nuove pattuglie anche da fuori regione. Durante i controlli sono state ritrovate quattro auto prive di conducente e al momento si stanno verificando i dati dei proprietari.

Nella zona per tre ore ha piovuto e grandinato senza sosta e si sono allagati interi tratti di campagna, con danni ad agriturismi, poderi e campi coltivati. Evacuate numerose famiglie ad Albinia, già devastata dall’alluvione del 2012: molte delle persone tratte in salvo sono state portate nella notte al palazzetto dello sport di Orbetello. Il personale del Corpo forestale è stato impegnato sin da subito nella evacuazione delle persone dalle case di campagna, quelle più isolate e maggiormente colpite dall’alluvione. molte delle persone tratte in salvo sono state portate nella notte al palazzetto dello sport di Orbetello.