Mario Borghezio espone bandiera svizzera a Strasburgo e viene espulso: “Basta dittatura Ue”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 febbraio 2014 13:33 | Ultimo aggiornamento: 27 febbraio 2014 13:36
Mario Borghezio espone bandiera svizzera e viene espulso

Mario Borghezio espone bandiera svizzera e viene espulso

STRASBURGO – Mario Borghezio interrompe l’intervento del commissario Laszlo Andor e sventola la bandiera svizzera.

L’europarlamentare della Lega Nord grida: ‘‘Sì al referendum, sì alla libertà” e in aula qualcuno non gliele manda a dire e comincia a riempire di insulti Borghezio che sta lasciando l’aula dopo essere stato espulso.

Nella plenaria del parlamento europeo, si stava affrontando la questione dei rapporto Ue-Svizzera, in crisi dopo il risultato del referendum del 9 febbraio che ha chiesto al governo della Confederazione Elvetica di reintrodurre le quote per l’immigrazione (video Eunews):