Marsiglia-Napoli: partita “agitata” sugli spalti del Vélodrome (video)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 Ottobre 2013 16:08 | Ultimo aggiornamento: 24 Ottobre 2013 16:13
Marsiglia-Napoli: partita "agitata" sugli spalti (video)

Marsiglia-Napoli: partita “agitata” sugli spalti (video)

MARSIGLIA – Due video mostrano come Olympique Marsiglia-Napoli sia stata una partita agitata sugli spalti, a parte gli scontri fuori dallo stadio prima della partita. Da una parte i mille napoletani, arrivati con ogni mezzo, soprattutto pullman, al Vélodrome. Napoletani gemellati con i genoani.

Dall’altra i marsigliesi, che sono un po’ i napoletani di Francia, ma che – determinante per capire la rivalità – sono gemellati con i sampdoriani. Insomma un triangolo tutto di porto fra Marsiglia, Genova e Napoli.

I marsigliesi hanno fatto una coreografia dividendo la loro curva in due parti: sotto bandiere bianche e azzurre e uno striscione “Seul le blanc e le bleu de Marseille rayonne sur l’Europe”, “Solo il bianco e il blu di Marsiglia splende sull’Europa” (e non quello di Napoli). Sopra campeggiava una bandierone con i volti di Ernesto Che Guevara (quella marsigliese è una curva rossa) e di Diego Armando Maradona (un po’ il Che Guevara del calcio ma soprattutto giocatore che il Marsiglia di Tapie aveva comprato nel 1989, poi ci fu un brusco dietrofront di Ferlaino).

Ecco il primo video in cui si vedono continue scaramucce fra il settore dei napoletani e i marsigliesi:

La coreografia dei marsigliesi: