Massimo Bitonci (Lega) a Lara Comi (Forza Italia): “Vai a condurre un programma di cucina” VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 17 ottobre 2018 23:30 | Ultimo aggiornamento: 17 ottobre 2018 23:30
Lara Comi di Forza Italia nello studio di Omnibus

Lara Comi di Forza Italia nello studio di Omnibus

ROMA – “La proporremo a La7 per condurre un programma di cucina”. A dirlo in diretta tv è il sottosegretario della Lega all’Economia Massimo Bitonci. Le parole sessiste sono indirizzate all’eurodeputata forzista Lara Comi durante un dibattito sulle opere pubbliche e in particolare sulla Tav. Lo scontro va in onda su La7 durante la trasmissione Omnibus di mercoledì 17 ottobre. 

Quanto detto dall’ex sindaco di Padova provoca un vero e proprio incidente diplomatico tra il partito di Matteo Salvini e Forza Italia. I primi a reagire sono le parlamentari azzurre, poi tutto il gruppo di Fi alla Camera, che chiede le scuse ufficiali.

Scrive Catia Polidori di Forza Italia: “Quando FI era al 25% e la Lega solo al 4% e Bitonci era a caccia di voti per diventare sindaco i voti di FI però non gli facevano schifo! Le vergognose parole e l’atteggiamento sessista del rappresentante della Lega, oltre che da maleducato ed arrogante, sono indegni di un rappresentante delle istituzioni. Come si permette di dire ad una donna, di qualunque partito, di dedicarsi alla cucina?! Si vergogni! e vada piuttosto lui a pulire gli studi di Masterchef! Mi auguro che le donne della Lega abbiano un sussulto di orgoglio, dissociandosi, pretendendo le scuse e che diano le loro preferenze a partiti rispettosi di tutti”.

Si tratta di una gaffe doppia quella di Bitonci: a condurre un programma di cucina è infatti la stessa fidanzata di Matteo Salvini, Elisa Isoardi.

Alla domanda di Comi in merito alla Tav: “La fate o non la fate?”, il sottosegretario leghista risponde: “Non sei la conduttrice, potresti chiedere a La7 di fare un programma di cucina”.