Maurizio Crozza: “Bin Laden, un mistero come Elvis e Bertinotti”

Pubblicato il 4 Maggio 2011 0:01 | Ultimo aggiornamento: 3 Maggio 2011 23:59

ROMA – La morte di Bin Laden è misteriosa, “come quelle di Elvis, Jim Morrison e Fausto Bertinotti”. Maurizio Crozza, in apertura di Ballarò, ha ironizzato anche sulla fine del numero uno di Al Qaeda.

Il comico genovese si è sarcasticamente chiesto come mai Berlusconi non abbia ancora rivendicato la paternità per la cattura del capo dei terroristi.