Maurizio Crozza: “Ma ve lo immaginate Berlusconi ai servizi sociali?”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 settembre 2013 23:15 | Ultimo aggiornamento: 10 settembre 2013 23:15
Maurizio Crozza: "Ma ve lo immaginate Berlusconi ai servizi sociali?"

Maurizio Crozza

ROMA – “Ma ve lo immaginate Silvio Berlusconi ai servizi sociali?”: Maurizio Crozza torna a inaugurare la dodicesima stagione di Ballarò, il programma di Giovanni Floris in onda su RaiTre. La copertina del 10 settembre 2013, data in cui era atteso il voto della Giunta per le elezioni del Senato sulla decadenza del Cavaliere, non poteva che essere quasi interamente dedicata a lui.

“Giova però veramente, cosa ti avevo detto io a luglio? Io ti avevo detto non molliamo Giova, perché guarda questo è un momento caldo, sono rimasto qui davanti alla telecamera spenta… Non ridere Giova, perché io ci ho provato ad andare in vacanza, ma è stato un incubo: ho mollato i giornali… internet… ho preso le pigne e mi son detto che mi metto lì con la sdraio, ero lì che mi prendevo il sole, guardavo il panorama e ad un certo punto l’aereo con i cartelli “Forza Silvio, forza Italia”… ma anche in spiaggia mi viene a rompere i cog.., no non è possibile…. Pensavo che magari non è sbagliato comprare quegli F35 perché magari servono a qualcosa, magari lo abbattono”.

La copertina prosegue a ricordare l’estate berlusconiana, e a immaginarlo agli arresti domiciliari “in quei miseri tremila metri quadri di casa sua, che praticamente casa sua è grande come il Molise, cioè lui non farebbe gli arresti domiciliari ma quelli regionali…”. Per non parlare di Berlusconi ai servizi sociali. Buona visione.