Video

Medici: “Avvocati avvoltoi”. Avvocati: “Medici macellai”. Guerra a colpi di spot

Medici: "avvocati avvoltoi". Avvocati: Medici macellai". Guerra a colpi di spot

Un frame dello spot “obbiettivo risarcimento”

ROMA – Tra avvocati e medici è guerra di spot. I primi a cominciare realizzando uno spot andato in onda a gennaio, sono stati i legali: la loro pubblicità invitava i pazienti a denunciare gli errori della malasanità.

Ora la replica dei dottori: “Per qualcuno siamo prede da spolpare”. I medici hanno così deciso di realizzare uno spot che rappresenta gli avvocati come avvoltoi: “Questa gente sta lì, in attesa, pronta a gettarsi sul medico che non ha saputo fare miracoli. Si approfitta della buona fede dei pazienti promettendo un facile arricchimento con cause milionarie” dice la voce fuoricampo.
A lanciare il pomo della discordia era stato qualche mese fa “Obiettivo risarcimento”, un gruppo di avvocati, medici legali e esperti che assiste a pagamento i malati, con uno spot che invitava i pazienti a far valere i propri diritti in tribunale:
Lo spot dei medici è stato invece realizzato dall’Amami,” Associazione medici accusati di malpractice ingiustamente” ed è stato presentato lunedì scorso contro quelli che vengono chiamati gli “avvoltoi della malasanità”:  
To Top