YOUTUBE Memphis, trasporta le nipotine nella gabbia del cane: denunciata

di redazione Blitz
Pubblicato il 13 giugno 2018 6:55 | Ultimo aggiornamento: 12 giugno 2018 18:39
Memphis, trasporta le nipotine nella gabbia del cane: denunciata4

Memphis, trasporta le nipotine nella gabbia del cane: denunciata

MEMPHIS – Una donna parcheggia il suo suv, apre il portellone e fa scendere due bambine che si trovano all’interno [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] di due gabbie per cani. Qualcuno riprende la scena che diventa virale dopo essere stata postata su Facebook. il Dipartimento di Polizia di Memphis, a questo punto si interessa alla vicenda, accaduta al blocco 3700 di Elvis Presley Blvd. e denuncia Leimome Cheeks, una donna di 62 anni.

La donna ha raccontato nella prima udienza che si è svolta martedì 12 giugno, di aver trasportato così le sue due nipotine di sette e nove anni perché priva di spazio in auto. La donna si è giustificata dicendo di aver controllato periodicamente le due bambine ma è stata comunque accusata di maltrattamenti e dovrà tornare in Tribunale il prossimo 9 luglio.

Le due bambine sono state interrogate dalla polizia, racconta il Daily Mail, ed hanno ammesso di aver sofferto il caldo, anche perché non arrivava l’aria condizionata nel punto in cui si trovavano e l’auto viaggiava con le finestre chiuse.

Gli agenti hanno anche interrogato i vicini della donna i quali hanno difesa la donna, considerata “una bella signora” che “non può aver fatto una cosa del genere.” Altri residenti hanno aggiunto che si tratta di una donna molto religiosa e consociuta nel quartiere per via dei suoi due cani. E proprio ai due animali sono destinate le gabbie che la donna ha in auto, e che ha deciso di usare per trasportare le sue due nipotine, venendo però suo malgrado ripresa e di conseguenza denunciata.