Merkel social: spiega il contagio e l’epidemia VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 17 Aprile 2020 10:31 | Ultimo aggiornamento: 17 Aprile 2020 10:32
Merkel social: spiega il contagio e l'epidemia

Merkel social: spiega il contagio e l’epidemia

ROMA – Angela Merkel spiega in conferenza stampa la ragione per cui la Germania ridurrà le misure di lockdown in maniera graduale nonostante i morti nel suo Paese siano inferiori e di molti quelli di altre nazioni tra cui l’Italia.

E’ una cancelliera molto chiara quella che parla in conferenza stampa. Nello spiegare quello che la Germania farà, la Merkel illustra un modello matematico che mostra la ragione per cui la curva dei contagi deve restare il più piatta possibile nel lungo periodo. La Merkel lo fa con cognizione di causa dato che vanta una laurea in fisica e un dottorato in chimica quantistica.

Parlando del suo Paese, nella conferenza stampa snocciola numeri dicendo che nella lotta al coronavirus la Germania ha raggiunto un “successo intermedio fragile”. E la sua spiegazione, sui social, è stata definita come una tra le più chiare ascoltate finora.

Coronavirus, il successo della Germania nel contenere i decessi.

Il successo ottenuto dalla Germania nel contenere i decessi è evidente se paragonato ad altri paesi europei tipo Italia, Spagna, Francia e Gran Bretagna. Per gli esperti, la differenza si deve anche al sistema di tracciamento dei casi positivi da parte della sanità tedesca, che ha effettuato fin dall’inizio dell’epidemia un numero di tamponi molto elevato che ha così permesso di interrompere tempestivamente le catene di contagio. Inoltre il successo è dovuto all’elevato numero di terapie intesive presenti negli ospedali tedeschi.

In Germania alcuni negozi riapriranno a partire dalla prossima settimana, mentre le scuole ripartiranno il prossimo 4 maggio (fonte: La Repubblica).