YOUTUBE Milano. Pinacoteca di Brera: infiltrazioni d’acqua nelle sale, colpa di un tubo rotto

di redazione Blitz
Pubblicato il 15 aprile 2019 15:53 | Ultimo aggiornamento: 18 aprile 2019 12:39
milano pinacoteca brera

Milano. Pinacoteca di Brera: infiltrazioni d’acqua nelle sale, colpa di un tubo rotto

MILANO – Piove dentro la Pinacoteca di Brera di Milano. La causa è una tubatura guasta che ha fatto infiltrare per ben due volte l’acqua  all’interno di sale dove sono custoditi opere d’arte anche di valore inestimabile. 

Fortunatamente, quanto accaduto non ha provocato nessun danno alle opere esposte. “Non ci sono mai stati problemi dovuti a temporali ma semmai di elevata pressione dell’acqua all’interno di una tubatura che hanno causato due perdite immediatamente risolte dalla ditta di manutenzione dell’impianto” idrico del muse, ha precisato in una nota la Pinacoteca di Brera di Milano. Le infiltrazioni erano state segnalate al direttore James Bradburne e al ministro Bonisoli dal segretario della Cisl Fp milanese che ha anche pubblicato un video, visibile in fondo all’articolo.

“Le opere sono in sicurezza e i tecnici degli impianti hanno confermato dopo numerose verifiche fatte che la situazione è stabile e non c’è pericolo – ha dichiarato Bradburne -. Brera è un edificio storico dove l’architettura dell’impianto progettato diversi anni fa va continuamente monitorato”.

Il ministero dei Beni culturali, in seguito agli episodi di infiltrazioni d’acqua, ha attivato il servizio ispettivo. L’obiettivo è quello di accertare, al di là dell’assenza di danni alle opere, le ragioni di quanto accaduto attraverso un’ispezione che si terrà nei prossimi giorni e verificare se il fenomeno poteva essere previsto. Il ministro dei Beni Culturali, Alberto Bonisoli, è in contatto con il segretario generale del ministero che sta seguendo la vicenda.    

Fonte: Ansa