Milano, abbattuta la torre dell’acqua nel quartiere Adriano: al suo posto una piscina VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 6 Luglio 2020 14:27 | Ultimo aggiornamento: 6 Luglio 2020 14:27
torre acqua crolla a milano

Milano, abbattuta la torre dell’acqua nel quartiere Adriano: al suo posto una piscina

La torre dell’acqua del quartiere Adriano a Milano è stata demolita. Il fungo, alle 11 di oggi, lunedì 6 luglio, è stato fatto brillare. 

La torre dell’acqua era il simbolo del quartiere Adriano di Milano a partire dagli anni Ottanta. 

Il gigante si è inclinato sul fianco prima di schiantasi al suolo. 

La torre serviva a garantire la pressione alla rete idrica della zona, soprattutto alle aziende dell’ex Marelli, ma da anni era ormai in disuso.

Ora su via Gassman sorgerà una piscina comunale: i cui lavori dovrebbero iniziare nelle prossime settimane.

Secondoil Comune di Milano, la struttura non era più recuperabile e nel “Piano integrato di intervento” per il quartiere Adriano, approvato nel 2017, era previsto l’obbligo per l’azienda “Adriano 81 spa” di “liberare” l’area.

Sulle ceneri della torre prenderanno posto un’area verde e una piscina che sarà costruita dal privato ma sarà a gestione pubblica. Intorno nasceranno uffici, negozi e condomini, alcuni dei quali di edilizia convenzionata.

L’assessore all’Urbanistica, Piefrancesco Maran, ha dichiarato:

“Al Quartiere Adriano è continuo tempo di cambiamenti, La tranvia , la scuola, il parco, la nuova Rsa, tutti progetti in corso. E oggi l’abbattimento della torre che lascerà spazio a una piscina comunale”.

Non tutti i residenti hanno gradito l’abbattimento. Sulle pagine Facebook locali si parla di un simbolo del quartiere che ora non c’è più (fonte: Milano Today, YouTube).