YOUTUBE Milionario ucciso da gang rivale: nella bara d’oro gioielli e champagne

di redazione Blitz
Pubblicato il 6 aprile 2018 20:14 | Ultimo aggiornamento: 6 aprile 2018 20:14
Milionario sepolto nella bara d'oro

Sheron Sukhdeo ucciso da gang rivale: bar a d’oro con gioielli e champagne

ROMA – Dopo la sua morte la famiglia ha voluto rispettare le sue volontà e per salutarlo lo ha messo nella bara d’oro immerso nello champagne ricoprendolo di gioielli per un valore di quasi 100mila euro.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano e Ladyblitz in queste App per Android. Scaricate qui Blitz e qui Ladyblitz.

Il 33enne Sheron Sukhdeo, un milionario di Trinidad e Tobago, aveva fatto i soldi vendendo auto di lusso. Lo hanno ucciso in un agguato, sparandogli da distanza ravvicinata a bordo di un’auto, proprio davanti la porta di casa. Avendo vissuto nel lusso per tutta la sua vita, la famiglia ha deciso di salutarlo così e la scelta sta facendo parecchio discutere.

Secondo alcune indagini, Sheron sarebbe stato, in passato, nel mirino di una gang criminale a causa della sua vicinanza con una banda rivale. Le minacce, però, non avevano mai trovato riscontri fino al giorno dell’agguato.

Come racconta Metro.co.uk Sheron amava lusso e ostentazione e per questa ragione aveva chiesto alla famiglia di essere seppellito, in caso di morte, con tutti gli onori.

Il suo corpo, come mostra il video YouTube che segue, è stato immerso nello champagne e ricoperto da gioielli per un valore di quasi 100mila euro. La bara d’oro era posizionata all’interno di una lussuosissima Bentley. Immancabili, poi, le Timberland nella bara: erano le sue scarpe preferite. Dopo aver mostrato il corpo, la famiglia ha proceduto alla funzione prima che il corpo di Sheron venisse cremato.