Gaffe di Mitt Romney: “La classe media? Guadagna 250mila dollari all’anno”

Pubblicato il 15 settembre 2012 10:41 | Ultimo aggiornamento: 15 settembre 2012 10:50

WASHINGTON – Ennesima gaffe del candidato repubblicano alla Casa Bianca, Mitt Romney. Ai microfoni dell’Abc, l’ex governatore del Massachusetts, notoriamente miliardario, ha definito gli appartenenti alla classe media coloro i quali guadagnano tra i 200mila e i 250mila dollari l’anno, insomma che hanno un reddito di circa 190mila euro. Peccato per lui che secondo Business Insider, solo il 3% della popolazione americana guadagna tanto. La middle class, secondo questi calcoli, è ferma tra i 30mila e i 100mila dollari, che vuol dire un massimo di 76mila euro.

Pressato dalle polemiche, lo staff di Romney ha cercato di metterci una pezza, che pero’ appare peggiore del buco. Il dato fornito dal candidato del Grand Old Party si riferiva alle entrate di tutti i componenti della casa, non solo del capofamiglia. Tuttavia, anche così, 190mila euro sembrano un po’ tantini lo stesso.