Bomba della II guerra mondiale esplode a Monaco di Baviera: incendi e danni

Pubblicato il 30 agosto 2012 20:20 | Ultimo aggiornamento: 30 agosto 2012 20:26

MONACO (GERMANIA) – A Monaco di Baviera è stato fatto saltare l’ordigno della Seconda Guerra Mondiale che era stato ritrovato in strada. L’esplosione però, è stata molto più potente del previsto. Una casa che è stata assalita dalle fiamme, alcune balle di fieno utilizzate per isolare l’esplosione hanno preso fuoco, così come un negozio che si trovava nella zona. In tutto sono 17 i palazzi danneggiati dall’esplosione: i 2500 residenti del quartiere di Schwabing sono stati fatti evacuare e ci sono volute più di due ore per spegnere l’incendio.

I media tedeschi si interrogano sull’accaduto e si domandano chi pagherà i danni. I tecnici dal canto loro, hanno raccontato di essere rimasti molto sorpresi dalla grande potenza della bomba, fabbricata quasi 70 anni fa.