YOUTUBE Mosca, ladro ruba il quadro in galleria facendo finta di niente. Davanti a decine di persone…

di redazione Blitz
Pubblicato il 29 gennaio 2019 12:49 | Ultimo aggiornamento: 29 gennaio 2019 12:49
Mosca galleria arte

Mosca, ladro ruba il quadro in galleria facendo finta di niente. Davanti a decine di persone…

MOSCA – Un uomo ruba in tutta calma l’opera dell’artista russo Arkhip Kuindzhi “Ai-Petri”. L’uomo, come mosta il filmato delle telecamere di sicurezza della Galleria di Stato Tretyakov di Mosca, stacca tranquillamente l’opera dal muro e se la porta via. Tra i presenti solo una donna segue con lo sguardo il ladro, come a voler cercare di capire cosa sta accadendo.

Il crimine si è consumato domenica 27 gennaio, poco dopo l’apertura al pubblico. L’uomo che ha compiuto il furto è stato però arrestato quasi subito: Russia Today ha infatti diffuso su YouTube un video che mostra il furto e il successivo arresto, con le autorità che recuperano il dipinto in un cantiere fuori Mosca.

Il dipinto ha un valore stimati di 12 milioni di rubli, circa 150 mila euro. Kuindzhi è stato un pittore russo, specializzato in soggetti paesaggistici nato nel 1842 e morto nel 1910. E infatti Ai-Petri è una delle cime dei Monti della Crimea, la catena montuosa che sorge nell’omonima penisola della Russia. Come commentano molti utenti su YouTube, il quadro in questione non sembra essere molto apprezzato. “Quel dipinto sembra terribile, lasciateglielo” scrive qualcuno. “Pagare 12 milioni di rubli per quel quadro è il vero crimine” aggiunge un secondo utente.