Napoli, su mini moto col figlio parla al cellulare senza casco VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 22 gennaio 2019 14:23 | Ultimo aggiornamento: 22 gennaio 2019 14:23
Napoli, su mini moto col figlio parla al cellulare senza casco

Napoli, su mini moto col figlio parla al cellulare senza casco

NAPOLI – Una donna sfreccia nel traffico col figlio piccolo davanti a sé senza casco. La donna è stata ripresa così in zona Santa Lucia a Napoli ed è al telefono e a bordo di un mini quad. Ad un ceerto punto la scena surreale prosegue con la donna che dà gas al mezzo e si immette nella carreggiata mentre passano altre auto.

“È il trionfo dell’ignoranza più becera” scrive su Facebook il consigliere dei Verdi Campania, Francesco Emilio Borrelli, che pubblica il video parlando di comportamento criminale.

“È un gesto folle che va punito. Non si può liquidare l’accaduto con la considerazione che si tratta di scene di ordinaria follia. Questo è spregio alle regole, al buon senso, alla protezione dei minori, al senso di famiglia, al progresso, al rispetto della collettività.” 

Non è la prima volta che Borrelli pubblica un video che denuncia quello che accade in strada a Napoli. Lo scorso 28 dicembre aveva pubblicato un video che ritraeva un ragazzo minorenne in sella ad uno scooter mentre sfrecciava tra le giostre per bambini del quartiere di Scampia a Napoli.

Il giovane in motorino senza casco aveva sfidato i vigili urbani a prenderlo con gli agenti che non erano riusciti a fermarlo. Il consigliere, in quell’occasione aveva denunciato: “Giostre rischiano di chiudere a causa delle baby gang. Forze dell’ordine intervengano per difendere una delle poche aree del quartiere destinate ai più piccoli”.