Nave da cargo si inabissa nell’oceano Atlantico: aveva uno squarcio di 25 metri VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 Giugno 2020 16:01 | Ultimo aggiornamento: 25 Giugno 2020 16:01
Nave da cargo si inabissa

Nave da cargo si inabissa nell’oceano Atlantico: aveva uno squarcio di 25 metri

ROMA – La nave da cargo Stellar Banner è affondata nell’oceano Atlantico, a largo di Maranhão, in Brasile.

Era incagliata al largo delle coste brasiliane da fine febbraio.

La Stellar Banner, carica di 270.000 tonnellate di ferro destinate alla Cina, aveva uno squarcio di 25 metri a prua.

Per mesi si è cercato di salvarla ma, dopo aver scaricato parte del carico (circa 145mila tonnellate di ferro), è stato deciso di affondarla.

Le Autorità hanno affermato di non ritenere che il minerale di ferro rimasto a bordo della nave rappresenti una minaccia per l’ambiente marino. 

La nave si inabissata ad una velocità impressionante.

L’incidente della nave Stellar Banner

Il 24 febbraio scorso la Stellar Banner, si era incagliata a circa 150 km dalla costa brasiliana, in partenza dal terminal marittimo Ponta da Madeira di Vale.

Aveva subito un danno alla prua nel canale di navigazione mentre lasciava il porto.

La nave trasportava oltre 270.000 tonnellate di minerale di ferro diretto in Cina.

Tutti i 20 membri dell’equipaggio erano stati successivamente evacuati in buone condizioni.

Stellar Banner era di proprietà e gestita dalla compagnia marittima Polaris della Corea del Sud ed era noleggiata dal colosso minerario brasiliano Vale per il trasporto di minerale di ferro dal Brasile alla Cina. (fonte SPLASH 247)