Gb, non è contento del suo gestore telefonico: entra nel negozio e distrugge tutto

Pubblicato il 3 Luglio 2012 19:29 | Ultimo aggiornamento: 3 Luglio 2012 19:29

Manchester MANCHESTER (REGNO UNITO) – Un uomo di 42 anni, per protestare contro il suo gestore telefonico entra nel negozio di telefonia con lo scopo di distruggere tutto.

E’ accaduto a Manchester nel Regno Unito: l’uomo aspettava un risarcimento a cui, secondo il suo gestore, non aveva diritto: per sfogare la rabbia del mancato rimborso, il cliente è entrato nel negozio e si è scagliato contro gli scaffali e i pannelli del rivenditore, demolendo i cellulari esposti e aprendo un paio di estintori.

I clienti sono scappati fuori ed hanno affollato le vetrine dall’esterno del negozio. Tra questi, qualcuno ha ripreso la scena ed ha postato il video nel web.

Il 42enne è stato poi fermato dalla polizia, che prima di portarlo via ha cercato di tranquillizzarlo:

5 x 1000