YOUTUBE New York, attraversa con la canoa il fiume Hudson: “Volevo solo arrivare in orario”

di redazione Blitz
Pubblicato il 25 giugno 2018 15:30 | Ultimo aggiornamento: 25 giugno 2018 15:30
New York fiume Hudson

New York, attraversa con la canoa il fiume Hudson: “Volevo soltanto arrivare in orario”

NEW YORK – Il comico 32enne Scott Holt ha superato il fiume Hudson che separa New York dallo
Stato del New Jersey [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] pagaiando su una tavola.

Holt ha praticato lo Stand Up Paddle, una variante del surf in cui si sta in piedi su una tavola, simile a quella del surf ma con maggior volume per sostenere il peso dell’atleta, utilizzando una pagaia apposita per la propulsione.

Il 32enne è vestito con un abito elegante ed è stato ripreso da un traghetto della New York Waterway che stava attraversando il fiume. Holt, al Daily Mail ha raccontato di aver deciso di sfidare così i forti venti e le acque agitate con l’unico scopo di arrivare a Manhattan per un appuntamento (e per farsi un po’ di pubblicità?).

Il comico ha attraversato con successo il fiume in soli 30 minuti. Al New York Post ha aggiunto: “Non volevo pagare il pedaggio (che si paga per entrare a New York in auto venendo dal New Jersey ndr)”.

Mentre si avvicinava a Manhattan, il comicoa raccontato di essersi accorto di faticare più di quanto immaginato ed ha scoperto inoltre di non aver pensato dove sbarcare: “Non sapevo davvero dove stavo andando. Stavo solo mirando verso Manhattan – ha detto -. Stavo solo cercando di raggiungere un punto in cui poter salire, quando mi sono accorto che la corrente ha iniziato ad essere più forte”.

A quanto riferito, Holt avrebbe avuto, a Manhattan, un incontro con un potenziale manager. Su Instragram ha pubblicato delle foto del prima della partenza e del dopo, ed ha commentato: “Non preoccupatevi, sono arrivato alla riunione in orario”.

Holt ha raccontato di essere stato fermato dalla polizia e di aver avuto un diverbio con il conducente del traghetto quando ancora si trovava in acqua.