New York, escono dal negozio e vengono investite da un’onda di fango e neve VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 23 Gennaio 2020 12:48 | Ultimo aggiornamento: 23 Gennaio 2020 12:48
neve new york

New York, escono dal negozio e vengono investite da un’onda di fango e neve

ROMA – Tre ragazze escono da un negozio e vengono investite da un’onda di fango. Accade a New York a Sierra Nicole, Rachel Dwyer e Madison Wenzel. Le tre giovani hanno scelto il momento sbagliato per uscire in strada: a sollevare l’acqua mista a neve è uno spazzaneve impegnato a pulire la strada su cui affaccia il negozio Hemp Clouds CBD.

Le ragazze, dopo aver aperto la porta del locale, hanno avuto giusto il tempo di scendere in strada prima di essere investite dall’ondata. Le telecamere di sorveglianza hanno ripreso la scena dall’interno del negozio: le giovani non hanno scampo. 

Sulla parte nord orientale degli Stati Uniti si sta abbattendo una profonda zona di bassa pressione che coinvolge la zona dei grandi laghi e le città di New York e di Boston. Tale profonda depressione è accompagnata da una consistente irruzione di aria fredda proveniente dal Canada, con temperature che arrivano a 10-15 gradi al di sotto dello zero raggiunti i 1500 metri di altezza.

La neve è arrivata a Buffalo per poi arrivare, a partire da sabato 18, anche a New York dove si sono toccati anche i -7 gradi. Ora però la temperatura è risalita fino a -1, temperatura decisamente più sopportabile pur restando ancora bassa.  

Fonte: Repubblica, YouTube, Meteo Giornale