New York, polizia spara a Times Square e ferisce due passanti: il video

di redazione Blitz
Pubblicato il 15 settembre 2013 19:13 | Ultimo aggiornamento: 15 settembre 2013 19:13
New York, polizia spara a Times Square e ferisce due passanti

New York, un frammento del video

NEW YORK  – Times Square come il Far West. Ancora una volta la notissima piazza di New York è stata teatro di una sparatoria tra la folla di passanti, per lo più turisti. E ancora una volta a fare fuoco è stata la polizia, ultimamente sempre più spesso accusata negli Usa di aver il “grilletto facile”.

Leggi anche: “”Usa: poliziotto uccide un ragazzo disarmato che cercava aiuto dopo un incidente (video)”

L’ultimo episodio è accaduto nella serata di sabato 14 settembre. Due agenti hanno aperto il fuoco contro un uomo che, in evidente stato confusionale, in mezzo alla strada ha colpito più di una macchina. Ma i colpi hanno raggiunto due passanti che sono rimasti feriti per fortuna in maniera non grave.

Gli agenti – ha raccontato il capo della polizia di New York Ray Kelly, in una conferenza stampa – hanno più volte invitato l’uomo a fermarsi, e avrebbero preso la decisione di sparare quando questi ha finto di estrarre un arma e di puntarla contro di loro. Un’indagine interna sui fatti è stata comunque aperta dalla polizia. L’uomo – arrestato – non sarebbe rimasto ferito dai colpi esplosi dagli agenti, ma sarebbe stato colpito da alcune auto.

Alcuni passanti hanno ripreso il video choc in cui si vede il momento in cui gli agenti sparano i colpi: